Newsletter

Se vuoi essere informato delle numerose attività proposte da Giocare Sognando, inserisci i tuoi dati e riceverai le mail con gli appuntamenti.

Seguici su Facebook

Facebook

Chi siamo

Morena Cazzador si laurea nel 2001 a Padova in Scienze dell’Educazione con indirizzo “Educatore professionale extra-scolastico”. Si dedica successivamente a numerose esperienze lavorative, sempre nel campo del sociale, sia in Italia che all’estero, che le permettono di affinare le sue competenze e al contempo coniugare lo studio della Pedagogia con quello della lingua Inglese. Ha avviato e gestito, per alcuni anni, un agrinido nel territorio mestrino. E'  mamma di due bimbe e questa meravigliosa esperienza di maternità le ha permesso di sperimentare in prima persona ciò che ha sempre vissuto “con i bimbi degli altri”.

Giocare Sognando nasce, nel 2010, non solo da un'idea di Morena, ma anche dalla sua passione per il mondo dell'infanzia, dei suoi colori, la sua fantasia, gli schiamazzi e l'imprevedibilità:

"Con i bambini nulla si può dare per scontato, ogni giorno è diverso da quello precedente e soprattutto il sorriso di un bambino nasconde un mondo di sogni e giochi.”

 

Lo staff dello Spazio Infanzia Giocare Sognando è composto da educatrici qualificate e adeguatamente selezionate, sempre attente a ciò che succede quando si gioca con i bambini, con la mente e il cuore aperti all'inaspettato, alla casualità costruttiva e alle molte cose interessanti che possono emergere nel gioco con i bambini.

 

Le figure professionali della Ludoteca Giocare Sognando, che curano le molteplici discipline proposte, sono prevalentemente donne di diverse età che sono accomunate dal desiderio e la volontà di offrire ai bambini di oggi le basi culturali, civiche ed artistiche per poter essere individui e cittadini consapevoli, perseguendo l’obiettivo di collegare le nostre attività con altri servizi presenti sul territorio, promuovere e sviluppare una collaborazione con le istituzioni locali, per implementare la struttura dei servizi orientati alla prima infanzia e alla famiglia, fondamento primo ed insostituibile della società contemporanea.